Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.riccardolecca.it/home/it/wp-content/plugins/essential-grid/includes/item-skin.class.php on line 1231

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.riccardolecca.it/home/it/wp-content/plugins/revslider/includes/operations.class.php on line 2758

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.riccardolecca.it/home/it/wp-content/plugins/revslider/includes/operations.class.php on line 2762

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.riccardolecca.it/home/it/wp-content/plugins/revslider/includes/output.class.php on line 3706
Superkombat: Riccardo affina la sua preparazione in Olanda in vista del match del 27 Settembre - Riccardo Lecca Official Website

Superkombat: Riccardo affina la sua preparazione in Olanda in vista del match del 27 Settembre

Superkombat_poster_largeIn preparazione per l’evento Superkombat del 27 settembre in Olanda, Riccardo sta affinando le ultime settimane della sua preparazione ad Amsterdam in quella che ormai è la palestra che lo ha “adottato” come fighter, la Mousid Gym. Sotto la guida del famoso maestro olandese e con l’aiuto di atleti di livello Riccardo stà cercando di farsi trovare nello condizioni ottimali per questo appuntamento.
Queste le sue parole:
“Giorni fà riflettevo sul fatto che questa mi sembra sia la mia dodicesima volta che vengo a allenarmi a Amsterdam, ormai qui mi sento di casa, e questo è molto importante per lo stato mentale di un atleta. Ho deciso di passare qui gli ultimi 20 giorni per avere modo di concentrarmi solo sul mio obiettivo, senza problematiche esterne. Inoltre il mio avversario incarna a pieno lo stile di combattimento olandese, aggressivo, ritmo alto, e allenarmi con loro mi farà senzaltro bene per cominciare a entrare nellì’ottica match. Nei giorni scorsi sono stato alla conferenza stampa qui a Amsterdam e l’evento è molto sentito, anche perché vi combattono quasi tutti i giovani atleti emergenti olandesi. Tra questi senz’altro figura il mio avversario, ma questo non mi crea alcun problema, anzi, forse mi stimola a fare bene. Qualcuno mi dà per sfavorito, qualcuno per favorito, ma alla fine lo sappiamo bene, il match è sempre una storia a sé. Io mi sento molto sereno, qui ormai sono di casa, e tutti si prodigano per mettermi nelle condizioni migliori, quindi adesso posso solo cercare di fare del mio meglio! Mi dispiace aver trascurato un pò i ragazzi della mia palestra in questi giorni, ma li ho lasciati comunque in buone mani e spero di ripagare anche la loro pazienza con un bel successo!”
Nei prossimi giorni daremo altre notizie sull’evento Superkombat e sulle condizioni di Riccardo, rimanete collegati! Nel frattempo godetevi il magnifico trailer dell’evento:

STAGE

INVICTUS ACADEMY