News

Boxe, ancora una vittoria per Riccardo

Boxe, ancora una vittoria per Riccardo

A Colleferro, all’interno della serata che ha visto trionfare Emanuele Blandamura per il titolo europeo dei pesi medi Riccardo Lecca – in attesa della sfida tricolore – incrocia i guantoni con un avversario proveniente dalla Serbia. Fase di studio leggermente contratta per Riccardo, avversario solido, che attaccava e reagiva spesso con colpi larghi e caricati davvero pericolosi.

fullsizerenderUna volta prese le misure dalla terza ripresa l’incontro volge tutto a favore della netta superiorita’ del pugile di casa, che nella quinta ripresa fa’ anche contare il suo avversario e sfiora di un soffio la vittoria prima del limite, che forse non e’ stata cercata con eccessiva determinazione proprio per non correre rischi inutili.

Complimenti a Riccardo e soprattutto complimenti a Emanuele Blandamura, suo amico e compagno di allenamenti, che si laurea dunque il nuovo campione d’europa della categoria dei pesi medi.

Vittoria prima del limite per Riccardo a Formello

Vittoria prima del limite per Riccardo a Formello

Pregevole serata di boxe al palasport di Formello: Invictus Arena porta in questa bella localita’ alle porte di Roma una piacevole serata di sport, che ha visto salire sul ring i pugili di numerose palestre Romane dando spettacolo al numeroso pubblico presente.

riccardo-lecca-formello-boxe-0012

Ottima prestazione di Riccardo Lecca, il quale e’ salito sul ring per ultimo nell’incontro principale della serata previsto sulla distanza delle 6 riprese contro un avversario proveniente da Budapest.

Prima ripresa di studio per entrambi i pugili, con Lecca leggermente contratto, piu’ che altro attento a prendere le misure e a studiare le mosse del suo avversario. Nel minuto di recupero dal suo angolo, il tecnico Eugenio Agnuzzi gli diceva di incanlzare un po’ di piu’ l’avversario mettendogli maggiore pressione.

La seconda ripresa vedeva infatti un Lecca subito piu’ determinato nel cercare di chiudere prima del limite l’incontro, mettendo delle serie migliori che variavano le altezze e le traiettorie. Nel terzo round l’epilogo, dove proprio il variare di altezze, sopra e sotto, metteva in difficolta’ il suo avversario, che dopo una serie di colpi piu’ duri andati a bersaglio, veniva contato una prima volta, e definitivamente fermato in una seconda occasione che lo stava vedendo soccombere agli attacchi di Lecca.

Presenti anche i vertici istituzionali di Formello, il sindaco Sergio Celestino e l’assessore allo sport Igino Angelici i quali si sono dimostrati vicini a questo genere di iniziative sportive. Insomma ancora una manifestazione di successo che consacra l’invictus arena come una realta’ ormai consolidata degli sport da combattimento, con le due palestre di Roma e Formello e le numerevoli manivestazioni svolte nel corso di ogni stagione.

Riccardo Lecca Vs Gyula Nagy / Action gallery

Riccardo Lecca Vs Gyula Nagy / Action gallery

Le foto del match Boxe Pro tra Riccardo Lecca Vs Gyula Nagy a Invictus Arena 15

RICCARDO LECCA IN PREPARAZIONE A LONDRA PER IL TITOLO INTERNAZIONALE WBC CONTRO GODDI

RICCARDO LECCA IN PREPARAZIONE A LONDRA PER IL TITOLO INTERNAZIONALE WBC CONTRO GODDI

Novita’ importante per il principale portacolori INVICTUS, e’ stato infatti ormai ufficializzato che Riccardo Lecca sara’ sfidante del titolo internazionali WBC contrapposto a Alessandro Goddi.

11106437_1626830564200788_1600614360_n

Goddi e’ stato gia’ campione d’italia e anche nominato sfidante per l’unione europea, poi saltato. Pugile dalle caratteristiche importanti, sia sul piano fisico che su quello dell’esperienza, avendo gia’ disputato 18 incontri.

Riccardo ha affermato che sta’ preparando il match in maniera certosina curando i minimi dettagli per arrivare in condizioni atletiche e di peso ottimali.

Partito oggi per Londra Riccardo ha pianificato due importanti sedute di sparring con un noto campione inglese Chris Euban jr e tornera’ in italia la prossima settimana per curare gli ultimi dettagli tecnici insieme a Eugenio Agnuzzi. In terra inglese Riccardo e’ accompagnato da Alberto Chiavarini e Giorgio Maccaroni i quali non mancheranno di darci le loro opinioni sulle sedute di guanti affrontate dal nostro atleta.

L’importante appuntamento e’ fissato per il 26 giugno a Manerba sul Garda dove ci sara’ anche il mondiale di Simona Galassi, una riunione quindi da non perdere, trasmessa dalle telecamere di rai sport, ma che merita’ senzaltro l’idea della trasferta per essere presenti in un grande evento e vicini al rappresentante INVICTUS!

Nuova vittoria per Riccardo a Invictus Arena 10

Nuova vittoria per Riccardo a Invictus Arena 10

Tredicesimo match di pugilato per Riccardo Lecca nel main event di Invictus Arena 10. L’incontro era sulla distanza delle 8 riprese contro l’esperto ungherese Haaz.

Questo era per Riccardo anche un test di valutazione per l’integrita’ fisica e la condizione atletica. Parte concentrato e attento, con le mani alte e lo sguardo fisso al suo avversario. Fin dalla prima ripresa una sapientemente il suo jab sempre a segno, che lo aiuta a prendere le misure dal suo avversario e comincia a intaccare anche le sue difese.

Nella quarta ripresa l’epilogo, dopo un gancio sinistro ben assestato, Riccardo mette a segno una serie di colpi che mettono fine all’incontro, regalando soddisfazione a Riccardo e a tutti i presenti in sala. Questa nuova categoria di peso dei medi si rivela sicuramente piu’ idonea a Riccardo che e’ stato recentemente nominato per la sfida tricolore, e dovra’ affrontare il vincitore tra Buccheri e Manco.

22 Novembre, Superkombat: Riccardo Lecca affronterà Amasio Paraschiv

22 Novembre, Superkombat: Riccardo Lecca affronterà Amasio Paraschiv

Un altro grande impegno si avvicina per Riccardo Lecca, sempre nel circuito Superkombat, stavolta di scena a Monza con le finali del torneo degli 86 kg.

riccardo-lecca-1

Una serata importantissima per l’italia degli sport da combattimento che vedrà Riccardo tra i protagonisti della card principale, contrapposto a Amasio Paraschiv già finalista quest’anno del torneo dei 71 kg e sconfitto solo ai punti da Manhoeff. Riccardo crede molto in questa opportunità e stà cercando di allenarsi al meglio, aiutato dal suo team, a proprio a giorni tornerà in Olanda, come sua consuetudine a Amsterdam, dove nella Mousid gym affronterà delle impegnative sedute di sparring che gli saranno senzaltro di aiuto.

Paraschiv è un avversario tecnico e dal ritmo molto alto, con un ottimo pugilato, in perfetto stile delle scuole dell’est, sentiamo cosa pensa Riccardo del suo avversario: “Ho visto qualche video di lui e ho capito subito che è senza dubbio un avversario molto impegnativo, ma non mi lascio spaventare da questo, ho già affrontato nella mia carriera impegni difficili e a volte sulla carta, impossibili. Se lui ha un ritmo alto io cercherò di fare un ritmo più alto del suo! ha un ottima scherma pugilistica è vero, ma questo credo sia il mio aspetto forte, essendo io anche un pugile professionista in attività! poi quando sarò li sopra vedremo che situazione si proporrà e cercherò di fare del mio meglio per portare a casa il successo. Spero molto nel sostegno del pubblico di casa, dal quale sono certo trarrò grande carica e motivazione.”

Quindi il 22 novembre tutti al seguito di Riccardo, al Palaiper di Monza, in questa importante occasione, per contribuire anche noi al tentativo di successo!

Invictus Academy, qualche scatto in allenamento

Invictus Academy, qualche scatto in allenamento

Qualche foto di Riccardo durante un allenamento della sua palestra a Roma, Invictus Academy

Invictus Arena 8

Invictus Arena 8

Invictus_Arena_8_RGB_rev8Riparte l’attività agonistica promossa dall’ INVICTUS ARENA PROMOTION di Riccardo Lecca con una bellissima serata dove come al solito saranno protagonisti tutti gli sport da combattimento.

Protagonisti della serata tutti gli atleti del team INVICTUS che si cimenteranno nelle loro specialita’, avremo atleti di K1, Muay Thai, MMA e Pugilato.

Sicuramente l’incontro più atteso della serata sarà l’incontro di boxe professionistica tra il pugile di casa Marco Scafi e l’ungherese Istvan Kun del team Lauri.

Marco si stà allenando intensamente sotto la guida di Riccardo Lecca, per dare seguito alla sua prima vittoria nel pugilato senza canottiera, avvenuta lo scorso Giugno.

Nel K1 gli incontri clou della serata saranno quelli di Davide Armanini contro Marco Della Gaggia e tra Matteo Taccini e Luca Falco.

La serata comincerà intorno alle 16.00 con gli incontri light, a seguire dalle 18.00 il contatto pieno che arriverà al clou intorno alle 20:30 dalle 21:00 di scena il pugilato con il match clou intorno le 22:30.

Appuntamento quindi ricco di incontri, che si svolgerà nell’ormai conosciuta location INVICTUS di via Lanuvio 13/15 biglietti in loco prezzo 10 € in prevendita 8 € presso la palestra.

Superkombat: Riccardo affina la sua preparazione in Olanda in vista del match del 27 Settembre

Superkombat: Riccardo affina la sua preparazione in Olanda in vista del match del 27 Settembre
Superkombat_poster_largeIn preparazione per l’evento Superkombat del 27 settembre in Olanda, Riccardo sta affinando le ultime settimane della sua preparazione ad Amsterdam in quella che ormai è la palestra che lo ha “adottato” come fighter, la Mousid Gym. Sotto la guida del famoso maestro olandese e con l’aiuto di atleti di livello Riccardo stà cercando di farsi trovare nello condizioni ottimali per questo appuntamento.
Queste le sue parole:
“Giorni fà riflettevo sul fatto che questa mi sembra sia la mia dodicesima volta che vengo a allenarmi a Amsterdam, ormai qui mi sento di casa, e questo è molto importante per lo stato mentale di un atleta. Ho deciso di passare qui gli ultimi 20 giorni per avere modo di concentrarmi solo sul mio obiettivo, senza problematiche esterne. Inoltre il mio avversario incarna a pieno lo stile di combattimento olandese, aggressivo, ritmo alto, e allenarmi con loro mi farà senzaltro bene per cominciare a entrare nellì’ottica match. Nei giorni scorsi sono stato alla conferenza stampa qui a Amsterdam e l’evento è molto sentito, anche perché vi combattono quasi tutti i giovani atleti emergenti olandesi. Tra questi senz’altro figura il mio avversario, ma questo non mi crea alcun problema, anzi, forse mi stimola a fare bene. Qualcuno mi dà per sfavorito, qualcuno per favorito, ma alla fine lo sappiamo bene, il match è sempre una storia a sé. Io mi sento molto sereno, qui ormai sono di casa, e tutti si prodigano per mettermi nelle condizioni migliori, quindi adesso posso solo cercare di fare del mio meglio! Mi dispiace aver trascurato un pò i ragazzi della mia palestra in questi giorni, ma li ho lasciati comunque in buone mani e spero di ripagare anche la loro pazienza con un bel successo!”
Nei prossimi giorni daremo altre notizie sull’evento Superkombat e sulle condizioni di Riccardo, rimanete collegati! Nel frattempo godetevi il magnifico trailer dell’evento:

Superkombat: il 27 Settembre Riccardo Lecca salirà sul ring di Almere contro Otman Allach

Superkombat: il 27 Settembre Riccardo Lecca salirà sul ring di Almere contro Otman Allach

E’ cominciato il conto alla rovescia per il Superkombat WGP del 27 Settembre a Almere (Amsterdam) che vedra’ salire sul ring anche il nostro Riccardo Lecca.

Superkombat Almere posterUn evento importantissimo nel panorama della Kick Boxing mondiale e a cui il nostro portacolori e’ fiero di partecipare.

E’ ormai nel pieno della preparazione Riccardo che in questi giorni si trova a Bucarest nella famosa Respect Gym dei blasonati fratelli Stoica, dove si e’ recato per delle impegnative sedute di sparring in attesa di recarsi tra pochi giorni a Amsterdam. Queste le sue parole:

“Sono venuto qui per accrescere il mio bagaglio “culturale” della kick boxing in attesa di recarmi a Amsterdam dove passero’ le ultime settimane. Li a aspettarmi ci sono Mousid e tutti i miei compagni di allenamento Olandesi che ormai dopo diversi anni sono diventati amici. Anche stavolta sara’ nel mio angolo Mousid, maestro considerato tra i primi 3 della kick boxing mondiale, e sono certo che oltre alla sua esperienza di uomo d’angolo sara’ di una certa rilevanza la sua presenza per evitare un verdetto casalingo dato che dovro’ affrontare un atleta di casa. Il mio avversario e’ Otman Allach del team Pancration un atleta con uno score di rispetto 33 match 27+ 5- 1=.
Gia’ campione di olanda e che combatte in tipico stile olandese: ritmo alto da subito senza fasi di studio e combinazioni potenti. Ma non mi faccio impressionare di sicuro ne dal suo score ne’ dal suo modo di combattere, anzi cerchero’ di imporre il mio di ritmo e tirare combinazioni piu’ potenti delle sue!
Dall’italia sono tantissime le persone che hanno gia’ fatto il biglietto, e questo e’ per me uno stimolo fortissimo… Quando saro’ li sopra sono certo che sentiro’ il loro tifo e saro’ pronto a fare una guerra sul ring! In ogni caso sara’ per me e tutti i presenti un esperienza importante e che non si dimentica facilmente.”

Siamo certi che per Riccardo e per tutti i suoi amici provenienti dall’Italia sara’ davvero un esperienza indimenticabile e speriamo tutti di ricordarla con un risultato positivo!

A breve altri aggiornamenti sulla preparazione a questo importante appuntamento, per ora come sempre forza INVICTUS TEAM!

Superkombat Almere Matchmaking

Fondata nel 2011, SUPERKOMBAT® Fighting Championship è una organizzazione di arti marziali e un campionato tra atleti provenienti da tutto il mondo. Gli eventi sono trasmessi in diretta nei 5 continenti attraverso Eurosport (in 20 lingue, 30 milioni di telespettatori in 54 paesi), Eurosport HD (in 20 lingue, 27 milioni di telespettatori in 44 paesi), Eurosport Asia-Pacifico (17 paesi), Fight Now! TV negli Stati Uniti d’America, Sport.ro in Romania e on-line su Pay-Per-View.

Sito web Superkombat: www.superkombat.com

Pagina Facebook Superkombat: https://www.facebook.com/superkombat

Pagina 1 di 612345...Ultima »